MESAGNE

Avvio delle lezioni in videoconferenza

Carissimi studenti, Gentili genitori

 questo primo periodo di "sperimentazione e di ricerca" -  durante il quale i docenti sono stati lasciati liberi di organizzare la propria attività didattica e di ristabilire delle relazioni significative con i propri studenti, utilizzando  strumenti, modalità e tempi diversi, pur sempre  secondo le indicazioni generali date  all'indomani della sospensione delle lezioni - è terminato

Da domani, lunedì 23 marzo, ritornerà in vigore l'orario didattico, al fine di dare continuità a questo anno scolastico , che significa anche continuità nel tempo scuola, il quale, ordinariamente, prevede la frequenza durante la mattina e lo studio domestico nel pomeriggio.

Si è ritenuto necessario, tuttavia, modificare  l'orario di inizio delle lezioni e la durata di ciascuna di essa, tenendo conto del mezzo attraverso il quale si assicura il loro svolgimento, per evitare a docenti e studenti i rischi legati alla sovraesposizione ai terminali video, che siano p.c., tablet o smartphone.

Pertanto le lezioni inizieranno alla ore 9:00, e ciascuna ora di lezione avrà la durata di 50 minuti, con termine delle lezioni alle ore 13:10 .

Per lo stesso motivo non tutte  le ore di lezione saranno tenute in modalità videoconferenza, ma continueranno a essere utilizzate anche tutte le altre modalità sperimentate in questo periodo e ritenute efficaci .

In allegato a questa circolare troverete il calendario delle videolezioni per la  settimana 23/28 marzo. 

La partecipazione alle lezioni in videoconferenza  richiede il preventivo download gratuito del client dal sito zoom.us.

Dopo questa operazione preliminare siete pronti per partecipare ai vari meetings (lezioni in videoconferenza)

Troverete le vostre videolezioni in conferenza consultando l'agenda del registro elettronico dove sarà anche indicato il meeting ID per l'accesso secondo le seguenti istruzioni:

- Da PC: basta andare sul sito zoom.us , cliccare su Join a Meeting in alto a destra. Nella casella Meeting ID inserire il codice che vi è stato inviato e cliccate su Join. La prima volta che si usa Zoom bisogna cliccare “download & run Zoom” per scaricare il client sul proprio PC. Se vi chiede di iscrivervi (Sign in) fatelo con il vostro indirizzo Gmail (Sign in with Google).

  - Da smartphone: andate su Internet e scrivete zoom.us. In alto cliccate su Join. La prima volta chiede di scaricare l’app Zoom e cliccate “Download from Google Play o Apple Store”. Installate l’App ZOOM Cloud Meetings. Aperta l’app, cliccate “Join a Meeting”. Cliccate in alto sulla scritta “Meeting ID” e inserite il codice che vi è stato inviato. Nella casella sottostante “Your Name” inserite il cognome e cliccate Join the Meeting. Se non appare nulla, il Meeting deve ancora iniziare…                                                                                     

Pertanto da domani:

  1. dalle ore 9:00 ciascuno studente dovrà controllare il registro elettronico per scaricare i materiali relativi alla disciplina in orario o unirsi al meeting, nel caso ci fosse una videolezione in conferenza.

E questo per ciascuna ora fino al termine della giornata.

  1. si raccomanda la puntualità e la presenza, soprattutto alle videoconferenze e si comunica che saranno rilevate le assenze che non abbiano un valido motivo, che sarà cura dei genitori rappresentare e  giustificare direttamente al docente. 
  1. l'attività didattica prosegue, sia pur con modalità diverse, ma con le consuete regole: pertanto da parte vostra l'impegno, la partecipazione e l'attenzione dovranno essere gli stessi, e la promozione dovrà essere conquistata, come sempre.

Ma conoscendovi, uno per uno, so che queste mie raccomandazioni sono superflue, so che ciascuno di voi cercherà di impegnarsi per fare bene, per continuare ad acquisire conoscenze e competenze, per non interrompere il suo percorso di vita e di crescita.

Un incoraggiamento personale voglio rivolgere a tutti gli studenti delle quinte classi: cercate di stare tranquilli e sereni, impegnatevi al massimo, abbiate fiducia e sappiate che, anche se ancora non sono state prese decisioni sull'esame, tuttì gli studenti delle quinte classi di Italia si trovano  nelle  stesse condizioni e sicuramente sarete messi nelle migliori condizioni per conseguire il diploma.   

 

                                                                               IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                       Prof. Aldo Guglielmi

                                                                         (Firma autografa omessa ai sensi

         dell’art. 3 D.lgs. n. 39/1993)

Pubblicata il 23 marzo 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.