Erasmus: "Water is life"


Per l’IISS “E. Ferdinando” l’acqua è occasione di incontro, formazione, ricerca.

 

Dal 17 al 21 maggio si svolgerà, in modalità on line il primo della serie di cinque incontri transnazionali previsti dal progetto Erasmus + kA229 dal titolo “WATER IS LIFE!”.

 Il progetto, elaborato insieme ai docenti delle scuole di Romania, Turchia, Nord Macedonia, si pone l’obiettivo di accrescere la consapevolezza degli studenti e delle comunità locali sul fatto che l’acqua, in quanto fonte di vita, è un bene di inestimabile valore e che pertanto va salvaguardato e protetto.

Con L’accordo di Parigi,gli Stati firmatari, in sintonia con le linee guida dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, hanno raggiunto un’intesa sugli obiettivi da conseguireentro il 2030 al fine di limitare la crescita del riscaldamento globale con particolare riferimento all’utilizzo dell’energia pulita e alla sostenibilità ambientale.

In tale prospettiva hanno, altresì, ampiamente riconosciuto che il diritto di accesso all’acqua costituisca uno dei diritti inalienabili di ogni essere umano e che le risorse idriche sono strettamente connesse alla possibilitàdel   suointegrale sviluppo, alla crescita economica e sociale, al mantenimento equilibrato di un ecosistema sano.

Gli istituti scolastici che hanno aderito al progetto,partecipano a questo impegno educativo globale e concordano nel riconoscere che uno strumento efficace per favorire la realizzazione di comportamenti corretti e rispettosi dell’ambiente, sia rappresentato dalla comunità educante quale la scuola.Pertanto, attraverso un’azione di informazione e formazione continua, diffusa e capillare si rendono promotori di una campagna di sensibilizzazione sulle finalità dell’obiettivo n. 6 di Agenda 2030, rispettando e facendo rispettare la salvaguardia del pianeta e favorendo l’uso responsabile, solidale e comune del bene “acqua” e delle altre risorse naturali.

L’II.SS. “Epifanio Ferdinando”, da sempre attentoai temi ambientali con i suoi docenti e con i suoi studenti,in sinergia con le scuole aderenti al progetto “Erasmus * KA 229,collaborerà nella condivisione di esperienze, nell’ elaborazione di idee e nella creazione di attività orientate al riconoscimento del ruolo strategico dell’acqua per il nostro futuro.